Cemento stampato (su cemento fresco)

PROCESSO PASSO PASSO : Calcestruzzo stampato su calcestruzzo fresco


Utensili :

Passaggio 1: preparazione

In primo luogo, devi preparare il tuo cantiere alle regole standard per realizzare un massetto in calcestruzzo tradizionale. Il tuo sottofondo dovrebbe essere preparato, compattato e livellato con cura. Imposta le forme sull'elevazione corretta e crea i tuoi livelli per lo scarico dell'acqua.

Taglia gli stampini dal rotolo prima di versare il cemento in modo da poterli posizionare rapidamente una volta formato.

Passaggio 2: versare il cemento

Lo spessore, l'armatura e il dosaggio del calcestruzzo devono essere conformi allo standard del proprio paese.

Versare il cemento, quindi massetto e farlo galleggiare al giusto livello.

Il calcestruzzo deve essere posizionato entro mezz'ora dalla miscelazione. Posiziona il cemento nella cassaforma. Un tamper a rullo può essere utilizzato per livellare rapidamente la lastra per la finitura finale e spingere verso il basso gli aggregati esposti. Non dimenticare di rispettare le pendenze necessarie per il flusso dell'acqua.

Il galleggiamento del toro dovrebbe essere fatto immediatamente dopo lo "screeding". Questo processo dovrebbe essere completato prima che l'umidità in eccesso o l'acqua di spurgo appaiano sulla superficie.

Passaggio 3: applicare lo stencil

Lo stencil viene posizionato e lavorato una striscia alla volta. Poiché gli stampini sono fustellati, le strisce devono essere allineate in un modo specifico per garantire la continuità del motivo, simile all'allineamento delle strisce di carta da parati a motivi.

Chiedi a due persone, una su ciascun lato della superficie, di posizionare un pezzo di nastro adesivo dal centro fino al bordo. Disponi le lunghezze dello stencil, partendo dal centro e lavorando verso i bordi. Usa una cazzuola per fissare lo stencil al cemento per creare un motivo in rilievo.

Passaggio 4: tingere il calcestruzzo a vista con un indurente colorato

Cospargere Masters Color Hardener sulle aree esposte. Questo processo viene eseguito al meglio immediatamente dopo l'applicazione dello stencil, mentre la superficie del calcestruzzo ha ancora abbastanza umidità per essere assorbita dall'indurente. Usa un toro galleggiante per far galleggiare il colore ai bordi del modulo. Utilizzare una spatola per chiudere la superficie. A seconda del colore, potrebbe essere necessario applicare 2 mani.

Passaggio 5: rimuovere lo stencil

Rimuovere lo stencil con una persona in piedi su entrambi i lati della lastra e sollevando lo stencil verso l'alto dalle estremità, quando il cemento è abbastanza asciutto da non aderire alla superficie. Mentre rimuovi lo stencil, raccoglierai anche schegge di cemento e polvere attorno ai bordi.

Passaggio 6: protezione

Il giorno dopo il getto, pulire i detriti più fini. Quindi, applicare una prima mano di sigillante, ad esempio Masters Ecolex Sealer (a base d'acqua) o Masters Outside Sealer (solvente). Fare attenzione a non applicare il sigillante troppo pesante, che potrebbe intrappolare l'umidità nella lastra.

Lasciare asciugare il massetto in calcestruzzo almeno 28 giorni prima di applicare la seconda mano.

Per evitare un effetto scivoloso quando la superficie è bagnata, è possibile incorporare polvere antiscivolo alla prima mano di sigillante.

Manutenzione ordinaria

  • Per la pulizia generale, utilizzare acqua a bassa pressione o strofinare la superficie con un detergente delicato.
  • Il calcestruzzo stampato è colorato con un indurente a secco e protetto da diverse mani di sigillante. La sigillatura periodica, se necessario, manterrà l'aspetto migliore della superficie.