1. Preparare la superficie

Che tu stia macchiando cemento nuovo o vecchio, è essenziale un'accurata preparazione della superficie. A differenza delle vernici e dei rivestimenti, che sono opachi e possono mascherare molti mali, le macchie a base d'acqua sono traslucide. È probabile che qualsiasi residuo rimasto sulla superficie del calcestruzzo sia visibile attraverso la macchia appena applicata.

Se eseguito correttamente, questo passaggio iniziale influisce notevolmente sull'aspetto finale del progetto. La preparazione della superficie può essere eseguita in due modi, mediante molatura meccanica o con l'uso di un detergente appositamente formulato.

2. Applicare la macchia decorativa

L'applicazione di macchie sul calcestruzzo richiede più passaggi, che sono i seguenti:

  • Mascherare l'area per proteggere i telai delle porte, le pareti, ecc.
  • Spruzzare o spazzolare sulla prima mano. Un pennello o una spugna possono essere utilizzati per i casi che richiedono un controllo preciso dell'applicazione della macchia.
  • Lascia asciugare la macchia appena applicata. I tempi di asciugatura variano in base alla temperatura, all'umidità e al flusso d'aria. In condizioni ottimali il calcestruzzo risulterà asciutto al tatto in 15-20 minuti; tuttavia, il tempo di polimerizzazione totale è di 24 ore.
  • Ripeti se desideri una maggiore intensità di colore.

3. Rimuovere i residui

Una volta che la macchia è stata applicata, è necessaria la pulizia. Ecco un processo di pulizia standard:

  • Risciacquare il calcestruzzo con acqua pulita fino a quando l'acqua non scorre limpida.
  • Utilizzare una spazzola a setole morbide o una scopa per rimuovere eventuali residui ostinati prima del risciacquo finale.

4. Aggiungere una mano di protezione

Dopo aver lasciato asciugare il cemento macchiato durante la notte o più a lungo, applica il sigillante preferito. Si consiglia di applicare due mani di sigillante per una durata ottimale. Il tipo di sigillante da utilizzare dipenderà dal fatto che il calcestruzzo sia all'interno o all'esterno e dal livello di brillantezza desiderato .

Oltre al sigillante, è possibile applicare una finitura per pavimenti o una cera per una protezione extra da graffi e graffi.

Fonte: Concretenetwork.com